Borse in rafia. Ed è subito estate

Pubblicato il: 21-06-2019 in costumi da bagno
#BrighentiBlog – Borse in Rafia

Borse in rafia. Ed è subito estate.

Grandi, capienti, coloratissime oppure piccole, pratiche e coloratissime.

Tote bag o handbag, borsa a cestino, a secchiello, a paniere, shopping bag o pochette, con tracolla o con manici. Davvero tanti i modelli di borse in rafia tra cui eleggere la propria preferita oppure da declinare in base a dove ci accompagna nelle nostre giornate estive.

Anche se nasce come borsa per la spiaggia, anche se si usa esclusivamente in estate, non chiamatela borsa mare! Le borse in rafia, ormai,  non conoscono confini né limiti di utilizzo. In spiaggia così come in città, per il weekend ma anche nei giorni feriali, la borsa in rafia sprigiona energia, personalità e leggerezza con uno charm tres chic!

LA NASCITA DI UN MITO

La cesta in paglia, vimini o rafia è pratica e comoda da portare dietro in una giornata di mare, riuscendo a contenere al suo interno teli, asciugamani, creme solari, libri, spuntini e molto altro. È dunque da tempo immemore che viene utilizzata a tale scopo. ma c’è un momento nella sua storia che passa da essere un accessorio versatile a diventare moda fino a trasformarsi in mito.

Questo momento risale ai ferventi anni Settanta. Gli anni in cui si faceva strada l’immagine di una donna nuova, consapevole di sè, che rompeva gli schemi del passato, mostrando carattere e fermezza. Gli anni di Jane Birkin e della sua bellezza autentica e scanzonata.

La moda della borsa di paglia si deve proprio a lei, attrice e cantante inglese di nascita e francese di adozione, che con i suoi capelli “perfettamente scompigliati” ha rivoluzionato l’uso della cesta di paglia portandola con sé nelle sue passeggiate tra i vicoli parigini e facendone un simbolo del suo stile. Tanto da portare la famosa casa di moda Hérmès a disegnare una borsa dedicata a lei, che ha fatto storia e ancora oggi è nota come la inconfondibile borsa Birkin.

#BrighentiBlog – Borse in Rafia in tanti modelli e versioni

BORSE IN RAFIA: BELLE, CHIC ED…ECOSOSTENIBILI

Dalla paglia, che restituisce un’immagine più trascurata, si inizia a utilizzare per la manifattura delle borse la rafia, materiale più ricercato e sofisticato.

La rafia è una fibra vegetale ricavata da una varietà di palme che crescono nell’Africa tropicale, soprattutto nel Madagascar. Essendo un materiale molto resistente, la rafia trova il suo maggior utilizzo nei prodotti da intreccio come cestini, tappeti, tovagliette e appunto borse.

La forza delle borse in rafia è l’elegante semplicità che ogni forma o modello realizzato con questa fibra rispecchia. Sia nella versione grezza che in quella rifinita con l’utilizzo di colori, sono versioni dal sapore vintage e dall’aspetto attualissimo. Caratteristiche che non ne fanno una moda, bensì un evergreen che troverà sempre il suo posticino nelle nostre estati.

CONSIGLI PER INDOSSARE LE BORSE IN RAFIA

Tutte le versioni e modelli delle borse in rafia stanno bene in abbinamento a short o gonne gitane ampie, da quelle iper-capienti alla pochette,

Dalle serate eleganti, invece, sono bandite le dimensioni  extra-large o le forme a cestino, mentre sono perfette le mini bag, che daranno carattere a un  look più ricercato.

Abbiamo detto che è naturale.

Abbiamo detto che è trasversale, passando senza soluzione di continuità dal mare in città.

Abbiamo detto che è eclettica, passando da look casual a outfit più eleganti.

A questo punto, possiamo quindi addirittura sostenere che la borsa in rafia è eterna, nel senso che era, è e sarà protagonista delle nostri estati, della prossima sicuramente!

Borse in rafia. Ed è subito estate ultima modifica: 2019-06-21T12:07:25+00:00 da Boutique Brighenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *